fbpx

Pareti Divisorie per Interni: i vantaggi di una soluzione innovativa


Stai pensando di inserire pareti divisorie per interni per ottimizzare gli spazi senza ricorrere a muri o tutelare il distanziamento ai tuoi collaboratori?


In un ufficio, anche lo spazio è un componente fondamentale del suo arredamento. Quelli odierni molto spesso sono open space o loft e lasciano poco spazio alla privacy e alla concentrazione dei lavoratori. Le pareti divisorie, all’interno di piccoli o grandi spazi, consentono di separare molto facilmente ogni contesto lavorativo.

La loro caratteristica principale è la versatilità poiché consentono di riorganizzare ambienti interni, anche con soluzioni su misura, con lo scopo di migliorare non solo la distribuzione degli spazi in funzione delle necessità dei dipendenti, ma anche il valore estetico dell’arredamento e quindi l’immagine aziendale stessa.

Possono essere composte da elementi ciechi, pareti in legno o in vetro, cieco/vetrati ma anche elementi con porta scorrevoli, a battenti, ad una o più ante. Tutto dipende dalla destinazione d’uso per la quale sono pensate.

pareti divisorie per interni

PARETI DIVISORIE MOBILI PER INTERNI

Le pareti divisorie mobili sono una soluzione funzionale e pratica per suddividere gli spazi interni. Esse permettono la creazione semplice e rapida di spazi adibiti alle diverse attività lavorative, mantenendo la possibilità di riconfigurarli in futuro senza opere murarie o interventi complessi. Grazie alla loro flessibilità gli ambienti diventano più dinamici e soprattutto funzionali.

Quali sono i vantaggi?


A differenza della muratura, la parete mobile può essere integrata ad una già esistente, può essere sostituita e può essere rimossa. La parete in cartongesso invece rimane una soluzione permanente e in contesti in cui le opere murarie sono vietate (palazzi storici, soffitti nobili, affreschi) le pareti divisorie autoportanti sono la soluzione migliore.

Riassumiamo quindi quali sono i vantaggi di scegliere le pareti divisorie mobili per un ambiente dinamico come un ufficio, sempre in continuo cambiamento:

– Le pareti divisorie mobili non richiedono autorizzazioni (DIA) perché essendo rimovibili sono assimilabili ai mobili e di conseguenza non vanno riportate su pianta catastale.
I  costi di gestione della parete divisoria sono perlopiù azzerati nel tempo, in quanto non comportano imbiancatura o altri lavori annuali di manutenzione.
Sono facilmente canalizzabili e non necessitano tracce o lavori che comportano polvere e disagi.
– Si possono integrare a pareti già esistenti;
– Si possono rimuovere con facilità e posizionare in altri ambienti;
– Garantiscono la privacy;
– Garantiscono il distanziamento.

PARETI DIVISORIE IN VETRO PER INTERNI

Le pareti divisorie in vetro sono elementi d’arredo ideati per organizzare al meglio lo spazio interno degli edifici, specificatamente quelli di grandi open space e degli uffici.

Attualmente,  per la progettazione di ambienti lavorativi si tende a prediligere spazi aperti e polifunzionali. In molti casi però la soluzione Openspace può rendere lo spazio di lavoro molto dispersivo, rumoroso e anche meno funzionale.

Grazie all’utilizzo di parete divisoria in vetro, l’ufficio potrà godere di una nuova suddivisione mantenendo gli ambienti luminosi, ma anche caratterizzati da privacy acustica e visiva.

 Le lastre di cristallo consentono infatti di creare adeguate barriere fisiche con la capacità di mantenere anche la possibilità di far filtrare la luce. 

PARETI DIVISORIE IN VETRO PER INTERNI

Perché utilizzare le pareti in vetro? 

Il vetro è un materiale indubbiamente versatile, che permette di essere utilizzato in tanti modi e di adattarsi ad ogni tipo di arredamento.

Scegliere dei divisori in vetro permette diversi vantaggi. Vediamone alcuni:

– maggiore luminosità, grazie alla possibilità di sfruttare la luce naturale;
– locale con maggiore privacy;
– ambiente più elegante e moderno;
– spazi riorganizzati in modo più funzionale.

PARETI DIVISORIE ATTREZZATE

Le pareti attrezzate rappresentano una valida soluzione per organizzare al meglio l’ufficio. Oggi diventa essenziale lavorare in un ambiente ordinato, dove la gestione e l’ottimizzazione dello spazio rivestono un’importanza fondamentale.

Le pareti attrezzate per ufficio identificano un sistema di arredo grandemente personalizzabile e modulare, da progettare secondo le esigenze di ognuno e sulla base delle strutture organizzative dell’ambiente lavorativo, compatibilmente con il personale operativo al suo interno.

I divisori, ad esempio, uniscono eleganza e design alla funzionalità, andando a dividere discretamente gli spazi e consentendo l’archiviazione di documenti. Grazie alle diverse proposte è possibile trovare il corretto connubio tra estetica e funzionalità.

Ecco i vantaggi principali delle pareti divisorie attrezzate:

– consentono di organizzare lo spazio interno e di suddividerlo in aree funzionali
– garantiscono la privacy
– garantiscono il distanziamento
– sono versatili, modulari e personalizzabili
– non necessitano di opere di muratura o invasive per il montaggio
– si possono ancorare a soffitto o al pavimento, ma possono essere anche autoportanti
– non necessitano di manutenzioni particolari.

Possono anche essere personalizzate con accessori indispensabili come: cassettiere, cassettone porta cartelle, ante in vetro, ante a battente o scorrevoli, serrature.

PARETI DIVISORIE manovrabili o scorrevoli

Le pareti scorrevoli permettono di ottimizzare l’ambiente e gli spazi in qualsiasi contesto lavorativo. Infatti presentano un ingombro indubbiamente ridotto rispetto alle tradizionali pareti in muratura. Altre caratteristiche distintive di questi prodotti sono inoltre il comfort, l’estetica personalizzabile e la considerevole resistenza. 

Sono la soluzione ideale per la suddivisione fisica e acustica di ambienti chiusi in due o più spazi indipendenti e sono costituite da pannelli indipendenti che scorrono su una guida fissata al soffitto fino ad impacchettarsi ad un lato della parete.

pareti scorrevoli o manovrabili

I pannelli possono essere personalizzati con rivestimenti in tessuto, corian, laminati, vinilici, legni, melaminici. Le pareti manovrabili possono essere in vetro o in legno e trovano applicazione nei seguenti settori:

  1. uffici e banche
  2. centri congressi
  3. palestre e fiere
  4. residenziale
  5. scuole

PANNELLI DIVISORI FONOASSORBENTI

Utili per dividere gli ambienti i pannelli divisori in realtà hanno anche l’importante funzione di insonorizzare. Inserire i pannelli divisori all’interno di un ambiente grande rappresenta una soluzione ideale per suddividere gli spazi aperti senza dover ricorrere alla costruzione di opere murarie permanenti e ingombranti. Inoltre i pannelli divisori presenti sul mercato del design offrono soluzioni diverse. I pannelli divisori sono delle vere e proprie pareti mobili che si fissano al soffitto o in alcuni casi anche al pavimento, ma senza costituire un ostacolo al passaggio, una volta richiuse.

I divisori fonoassorbenti possono essere pareti che all’interno di un ambiente grande rappresentano una soluzione ideale per suddividere gli spazi aperti oppure paretine che dividono postazioni di lavoro già esistenti.

Infatti la loro funzione consiste nell’assorbire il riverbero sonoro e per l’installazione non è necessario un permesso edile in quanto sono elementi d’arredo e sono facili da montare e da spostare. Possono essere personalizzate con l’aggiunta di vetro, porte scorrevoli o a battente.

Quali sono i vantaggi?

Ecco quindi i vantaggi principali dei divisori fonoassorbenti:
– possono essere autoportanti
– garantiscono la privacy
– garantiscono il distanziamento

Quanto costa una parete divisoria?

I costi delle pareti divisorie dipendono molto dal materiale utilizzato, dalla metratura scelta per la messa in posa e dal tipo di lavorazione richiesto.

Le pareti sono paragonabili a un abito sartoriale, per questo è fondamentale considerare tutte le esigenze del cliente e realizzare un preventivo personalizzato che sia in grado di offrire soluzioni su misura.

A chi rivolgersi per la progettazione di pareti divisorie per uffici?

Per la progettazione delle pareti divisorie è opportuno rivolgersi a centri specializzati. Noi di Interarredo, proponiamo diverse tipologie di pareti per ogni esigenza.

Interarredo è specializzata nella realizzazione di progetti chiavi in mano e arredi su misura di alta qualità made in Italy orientati all’innovazione e alla modernità. Offriamo ai nostri clienti servizi e soluzioni a 360° che consentono di avere un unico interlocutore per tutte le fasi del progetto.

Se desideri ricevere informazioni aggiuntive compila il form a fondo pagina. Un Consulente di Interarredo risponderà il prima possibile, con competenza e professionalità.